Vivere in Germania

Cambio vita e vado a vivere in Germania

Vivere in Germania

Cambio vita
e vado a vivere in Germania

Andare a vivere in Germania è facile, se sai come farlo. Cambiare radicalmente la tua vita non è per nulla facile, ma in alcuni casi assolutamente necessario. Se non sei più contento del tuo lavoro in Italia e la solita vita di tutti i giorni non fa più per te, non hai alternative: devi trasferirti all’estero. Lasciati alle spalle la tua vecchia vita e trasferisciti in Germania. Ma da dove iniziare? È ovviamente necessario trovare una casa, un lavoro per mantenerti e mettere qualche soldo da parte. E in più c’è qualche intoppo burocratico che potrebbe farti abbattere. Ma non disperare: andare a vivere in Germania non è assolutamente difficile. Basta sapersi muovere!

Vivere in Germania

La Germania non è il Paese dei balocchi, ma sicuramente un’interessante meta se hai deciso di abbandonare definitivamente l’Italia. Con ogni probabilità, il tuo tenore di vita potrà migliorare rispetto al Paese di partenza, anche perché riuscire a trovare lavoro e a guadagnare cifre più interessanti non è di certo più difficile di quanto lo sia in Italia. Anzi, è quasi il contrario. Se sei specializzato in lavori molti ricercati, potrai trovare lavoro in pochissimo tempo e guadagnare un bel po’ di soldi. Se, invece, non hai un’alta formazione e grande esperienza, trovare un lavoro più umile (che, per iniziare non fa mai male) sarà ugualmente semplice (non facilissimo, ma se sai come muoverti, per nulla complesso). A tal proposito, eccoti i link alle mie guide per trovare lavoro in Germania e per trovare casa in Germania: senza dubbio le prime due mosse che dovrai effettuare se ormai hai deciso di andare a vivere in Germania.

Come si vive in Germania? Discretamente bene, specialmente se hai deciso di escludere grossi centri abitati come Monaco di Baviera, Francoforte o la capitale Berlino dove, com’è facile intuire, il costo della vita è più elevato, così come gli affitti e il lavoro potrebbe scarseggiare un po’ (a seconda di quello che vuoi/sai fare) a causa della forte concorrenza. Dimentica i lunghi tempi burocratici dell’Italia: anche in Germania ci sono un sacco di scartoffie da compilare per affittare una casa, prendere la residenza o richiedere qualsiasi cosa, ma a differenza del Belpaese, ti basteranno solo pochi minuti per compilare i moduli richiesti ed ottenere ciò che ti occorre. Ovviamente, se tutto è in regola. Già, tutto in regola: come probabilmente saprai già, i tedeschi sono un popolo molto preciso, puntuale ed attaccato alle regole. Se non ti sta bene, forse meglio cambiare meta perché se pensi che si adatteranno loro al tuo modo di fare italiano, ti stai sbagliando di grosso. A casa loro, valgono le regole loro (ecco, le regole). Ed è proprio per la precisione, la puntualità e l’attaccamento alle regole (che poi, si tratta esclusivamente di civiltà) che i tedeschi possono apparire un po’ freddi ed eccessivamente formali: ma basta prenderci un po’ di confidenza e si lasceranno andare. Certo, non otterrai la loro fiducia offrendo una birra, ma dovrai conquistartela con il tempo.

Per un italiano, dunque, vivere in Germania non è una passeggiata, almeno fino a quando non si sarà abituato. Da solo, volendo, non rimarrai mai, considerato che ci sono tonnellate di tuoi compatrioti che ci vivono anche se personalmente ti sconsiglio di entrare nel circolo della “little Italy” tedesca: che te ne sei andato a fare dall’Italia? Di certo, se ti piace vedere automobili che rispettano perfettamente i limiti di velocità e che si fermano in prossimità delle strisce pedonali, camminare per parchi senza vedere una sola carta per terra, sicuramente non avrai difficoltà ad integrarti nel modo di vivere tedesco.